Progetto SpazioAMICO

In via Coroneo 4B è operativo SPAZIOAMICO per essere sempre vicino alla cittadinanza e alle persone più fragili, ma soprattutto ai caregivers.

SPAZIOAMICO offre ascolto, informazioni e orientamento per costruire un progetto di vita a chi ne ha bisogno per sé o per altri (caregiver):

  • servizi sociosanitari offerti dall’Azienda Sanitaria e dal Comune di Trieste
  • diverse forme di abitare supportato, domiciliarità innovativa, abitare possibile
  • politiche attive, misure a sostegno del reddito, pratiche INPS, invalidità, Isee, Spid
  • amministrazione di sostegno, dopo di noi e altri istituti e strumenti a sostegno della persona
  • contratti di lavoro domestico, buste paga, gestione ferie e sostituzioni dell’assistente familiare
  • prenotazione visite, spesa a domicilio, accompagnamenti
  • Banca del riuso (reperimento di mobili, utensili, arredi, vestiario e biancheria)
  • aiuto per piccoli lavori domestici

… e molto altro ancora.

SPAZIOAMICO organizza:

  • incontri informativi/formativi per piccoli gruppi
  • appuntamenti di prima consulenza gratuita (legale, psicologo, educatore, ecc.)
  • attività di socializzazione, passeggiate, gite, laboratori creativi sempre per piccoli gruppi

Dedicato a chi deve occuparsi di una persona fragile, anziana, disabile in un periodo particolarmente difficile come quello che stiamo vivendo e desidera trovare una soluzione che permetta al proprio familiare di rimanere a casa in sicurezza e con tutto quello che serve e desidera.

Ti aiutiamo a organizzare o riorganizzare la casa, l’assistenza, la socialità e ogni altro aspetto del quotidiano.

Vieni a trovarci o chiamaci al numero 040 775107.

Siamo fronte strada e non ci sono barriere architettoniche!

PROGETTI

Amico elabora progetti tecnici per le gare d’appalto e coordina l’attività per acquisire nuove commesse. Si occupa dei contatti con enti partner per l’implementazione dei lavori di rete e della definizione dei progetti, con particolare attenzione agli aspetti burocratico-amministrativi. Lo sviluppo dei progetti avviene in maniera “trasversale”: con una squadra di base supportata da èquipe di esperti con competenze specifiche, in base ai contenuti che caratterizzano il progetto. È altrettanto importante, per la cooperativa, svolgere un’ampia attività di ricerca e progettazione nei settori innovativi in modo da ottenere il massimo del servizio e una riduzione dei costi.